• Ultime notizie

delega fiscale

Come già comunicato nei giorni scorsi, allo stato attuale, l’unica certezza che abbiamo rispetto alla proroga del termine di pagamento  della quota albo, è che tale richiesta, con un posticipo di tre mesi,  è stata inserita nel  Decreto c.d. “Milleproroghe”.

Rispetto alla conferma della suddetta proroga, non possiamo fare altro che attendere i termini di approvazione del sopra richiamato decreto che avverranno, come di consueto, entro la fine dell’anno.

 

Ribadiamo inoltre, che già come UNATRAS, abbiamo chiesto sia alla Presidente del Comitato Centrale per l’Albo (D.ssa  Di Matteo) che al ministro Delrio, che il posticipo del pagamento, necessario per cause indipendenti dalla volontà delle imprese, non deve arrecare, alle stese imprese,  difficoltà e criticità di  nessun tipo (mancata immatricolazione  veicoli nuovi, mancata revisione, mancata regolarità dell’impresa, ecc.) .

Allo stato attuale, non resta che attendere la pubblicazione del decreto “milleproroghe” per verificare se effettivamente la data del 31.12.2016 è stata posticipata sino al mese di marzo 2017.

 

7302

arancio ad cna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"

arancio ad cna