bucorecchio
Il quesito pare banale, ma non lo è affatto.

E' infatti necessario rifarsi alla Direttiva della Regione Veneto in materia di orecchini e forature .
La Direttiva specifica che “La foratura del lobo dell’orecchio è consentita, oltre che negli studi di estetica e di tatuaggio e piercing, anche all’interno di altre regolari attività commerciali - coerenti con l’oggetto da applicare - purché sia utilizzato il dispositivo a capsule monouso e siano rispettate le procedure e le condizioni evidenziate nell'Appendice del presente documento”.

 Pertanto gli orefici possono tranquillamente farlo… dovrebbero però avere la postazione idonea come indicato nella direttiva, far firmare il consenso, consegnare il documento informativo, seguire le idonee procedure di igiene. Per il testo della direttiva e gli approfondimenti contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ufficio Produzione CNA Verona

Compilare 730 CNAVerona

arancio ad cna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"

arancio ad cna